Leggerò Leggero

Appunti di Cooperazione Internazionale

Nazieuropa: intervista a Beppe Casales

A cura di Laura Cicirata Qualche mese fa, seguendo il consiglio di un amico, ho assistito allo spettacolo teatrale “Nazieuropa” di Beppe Casales. Nazieuropa si apre con un uomo, un padre, … Continua a leggere

20 luglio 2019 · Lascia un commento

Una passeggiata cosmopolita nei boschi narrativi di Pearl S.Buck

A cura di Silvia Giordano In tempi di sovranismi, hate speech e dichiarazioni d’intenti convalidate da post e “cinguettii”, viene da chiedersi quanto sia ancora efficace rivolgersi alla letteratura per … Continua a leggere

16 giugno 2019 · Lascia un commento

3 novembre 1918 – 3 novembre 2018: un secolo fa la firma dell’armistizio di Villa Giusti che sancì la vittoria dell’Intesa sugli Imperi centrali.

A cura di Nicola Ghilardi. In questo articolo mi ispirerò ad un anniversario che proprio oggi si compie, precisamente il 3 novembre 1918 con la firma dell’armistizio tra il Regno … Continua a leggere

4 novembre 2018 · Lascia un commento

L’avanzata socialista in Messico: Andrés Manuel López Obrador.

a cura di Daniel Cabrini   Buenas tardes a todos nuestros lectores, ¿qué onda? Una domanda spesso pronunciata nel paese di Padre Hidalgo, il padre della patria messicana, che dal … Continua a leggere

14 luglio 2018 · Lascia un commento

Verso un mondo che cambia: Brexit, Trump e l’Europa

 A cura di Stefano Remuzzi Come ci ha ricordato Luca settimana scorsa, abbiamo festeggiato da poco il sessantesimo compleanno della Comunità Europea, ma mai come in questi ultimi anni si … Continua a leggere

31 marzo 2017 · 2 commenti

Nazionalismi Made in China #3 – Che fine ha fatto il Tibet?

A cura di Matteo Thor. “Pensi che un giorno la gente guarderà il Tibet su uno schermo e si chiederà che fine abbiamo fatto?” E’ questa la domanda che in … Continua a leggere

8 marzo 2017 · Lascia un commento

Nazionalismi Made in China #2 – Quattro stagioni prét-à-porter: dall’estate all’inverno

A cura di Roberto Memme. Il “capo” consigliato per la primavera non aveva molto a che fare con l’etnico ma denotava comunque tinte autonomiste: le fibre nazionaliste si ricavavano direttamente … Continua a leggere

8 marzo 2017 · Lascia un commento